.
Annunci online

servetheego
With the lights out it's less dangerous
14 aprile 2008
[Musica] Stop and stare - One republic


This town is colder now, I think it’s sick of us
It’s time to make our move, I’m shakin off the rust
I’ve got my heart set on anywhere but here
I’m staring down myself, counting up the years
Steady hands, just take the wheel…
And every glance is killing me
Time to make one last appeal… for the life I lead

Stop and stare
I think I’m moving but I go nowhere

Yeah I know that everyone gets scared
But I’ve become what I can’t be, oh
Stop and stare
You start to wonder why you’re ‘here’ not there
And you’d give anything to get what’s fair
But fair ain’t what you really need
Oh, can u see what I see

They’re tryin to come back, all my senses push
Un-tie the weight bags, I never thought I could…
Steady feet, don’t fail me now
Gonna run till you can’t walk
But something pulls my focus out
And I’m stand
ing down…


Inizia una nuova settimana, con un programma rigoroso da seguire, soprattutto per le varie e tassative prescrizioni mediche. Però il fil rouge che accompagnerà, o almeno io ci provo, tutte le mie azioni non sarà quello del "devo fare", ma "voglio fare".

Un discrimine che ai più non appare sottile come in effetti è. (Ri)trovare la ragione in certi casi, la passione in altri. E smettere di procedere per inerzia, o per abitudine.

Ritornare ad una vita più semplice, forse. Per certo ad una vita più autentica e più mia, non dei vari prodotti programmi elettrodomestici diktat o quant'altro.

Costruire, mattone dopo mattone. Scrollarsi dalla ruggine.

Distruggere in un colpo solo per poi riprendere e farlo meglio.






permalink | inviato da Jane Jones il 14/4/2008 alle 0:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa
sfoglia
marzo